🚚 Le spedizioni riprenderanno dal 22 agosto!

Nasce L.AB, il nuovo brand firmato ANNA BIBLÒ

L.AB è anzitutto un laboratorio d’idee, ma anche una contrazione del nome ANNA BIBLÒ.

L.AB

Per noi è l’ennesima sfida, di quelle che ci piacciono tanto, perché il nostro obiettivo è sempre stato quello di distinguerci dagli altri.

Il processo di creazione di questo nuovo brand è stato un continuo flusso di idee e di numerosi brain storming. Volevamo che ogni cliente di L.AB by ANNA BIBLÒ fosse spinto ad imparare e, soprattutto, ad apprezzare la preziosità del proprio corpo, per dare la dovuta importanza ad ogni singola parte di esso, esaltandola con un accessorio di grande valore.

L.AB

La prima domanda che ci siamo posti nel processo creativo è stata: “Ma perché sono stati creati i gioielli?Perché ci piace indossarli?”

La risposta che abbiamo trovato è l’anima di questo nuovo brand: per noi, i gioielli sono stati creati per esaltare ed evidenziare le parti del corpo di ogni singola persona.

Abbiamo scelto, quindi, di partire dai polsi. Quando apriamo i polsi e li mettiamo in movimento diamo forza alle parole che accompagnano i gesti: il rapporto tra la parola e il gesto passa proprio attraverso i polsi.

L.AB

La sensazione che vogliamo dare ai nostri clienti è quella di acquistare un vero e proprio gioiello fatto di un metallo prezioso e durevole nel tempo. Proprio per questo abbiamo scelto un elegantissimo mood nero che ne esalti la preziosità.

E’ una collezione dedicata a tutti coloro che amano osare e che sanno stare al passo con la moda. Per questo, anche la selezione dei modelli, si ispira alle tendenze stabilite dalle grandi Case di Moda durante le recenti sfilate di Milano e Parigi.

L.AB

In aggiunta, abbiamo anche voluto rivoluzionare il packaging. Ci eravamo un po’ stancati delle solite scatole profonde nelle quali bisogna andare a cercare il gioiello come se fosse una caccia al tesoro. Il nostro nuovo packaging, di colore nero e oro, si apre a ventaglio in un movimento che porge il gioiello alla persona che lo riceve.

Un fiore che si schiude.

Un sipario che si apre.

ricompense